Siamo presenti a Prato e Sesto Fiorentino (FI)
Sede di Prato
Sede di Sesto Fiorentino

Home Office

Consigli ed idee per creare uno studio in casa

Il lockdown ha cambiato le nostre abitudini e il nostro stile di vita in modo rapido e inaspettato, e di conseguenza anche il rapporto tra noi e la nostra casa. Nascono nuove necessità e nuovi bisogni tra le mura domestiche, come creare un angolo dedicato allo smart working dove poter lavorare e studiare in totale comodità. Anche oggi che l’emergenza sanitaria sembra allentare la sua morsa, lavorare da casa è sempre più frequente ed è promosso più che mai da parte delle stesse aziende.

Non sempre però questa operazione si rivela semplice, se anche tu hai dovuto improvvisare un piccolo spazio in casa da dedicare a zona lavoro, sicuramente avrai già avuto modo di viverne tutti i pro e i contro. Non tutti nella propria abitazione hanno una stanza libera da poter dedicare al home office, pertanto bisognerà inventarsi un angolo temporaneo da usare all’occorrenza. Ricavare uno spazio nel soggiorno o in qualunque altra stanza della casa, non è certo impresa da poco, sopratutto se si abita in un ambiente piccolo e limitato. Cosi l’unica soluzione è provare a riorganizzare gli spazi e creare una zona accogliente e riservata in cui poter lavorare in totale tranquillità, un’ambiente eclettico capace di cambiare forma e destinazione con poche mosse.

In questo articolo ti darò qualche piccolo consiglio su come allestire uno spazio dedicato al lavoro all’interno della tua abitazione, sia per creare una postazione temporanea sia per realizzare un vero e proprio home office.

 

Come creare un angolo studio dedicato allo smart working

Anche se non hai la possibilità di ricavare un’intera stanza da dedicare allo smart working, se lavori da pc non ti occorrono grandi spazi, ti basterà disporre di una postazione comoda per il computer e di qualche contenitore in cui poter archiviare documenti, fascicoli e magari un po’ di materiali di cancelleria. Ovviamente è importante ritagliarsi un luogo della casa che sia tranquillo e ben illuminato, per lavorare con la giusta concentrazione. Magari sarà necessario cambiare la disposizione di qualche mobile o di alcuni elementi di arredo, per sfruttare al meglio tutti gli spazi e gli angoli della casa. Ad esempio, puoi spostare il divano per ricavare lo spazio necessario per posizionare una scrivania o una consolle dietro il sofà. Un angolo studio può essere ricavato in ogni ambiente, dal soggiorno alla cucina, dalla camera da letto al disimpegno della zona notte, dipende essenzialmente dalle proprie disponibilità di spazio.

La soluzione migliore può essere quella di creare un angolo a scomparsa, di modo che venga utilizzato solo all’occorrenza. Ad esempio, le nicchie possono essere perfette per incastrare scrivanie dal piano ribaltabile per risparmiare spazio ed essere trasformate con facilità. Si possono adottare alcune soluzioni funzionali grazie agli arredi salva spazio, tavoli pieghevoli, laptop, tavoli a ribalta e pouf contenitori. Se hai poco spazio a disposizione da poter sfruttare, scatole o sedute contenitore sono ideali per riporre i documenti e gli oggetti da lavoro una volta usati. Se decidi ad esempio di creare il tuo spazio per lo smart working all’interno della camera da letto, ti basterà disporre un piano tra l’armadio e il muro, così da poter sfruttare una nicchia per creare la tua postazione da lavoro. Se invece hai bisogno di più spazio e di un area più ampia per poter lavorare, puoi sempre ricorrere a dei cavalletti con un piano, per improvvisare un vero tavolo da usare all’occorrenza.

Ciò che conta è riprendere lo stile della tua casa, e aggiungere dettagli e colori in armonia con le scelte d’arredo e lo stile degli interni.

 

 

Realizzare un vero e proprio Home Office

Sei hai una stanza libera all’interno della casa da poter dedicare allo smart working, dove poter lavorare e studiare in totale comodità, ovviamente sarà più facile per te adibire il tuo studio casalingo e creare un’ambiente dove poter favorire il flusso creativo e concentrarsi senza distrazioni. Organizzare bene lo spazio che hai a disposizione è fondamentale per ottenere un risultato piacevole dal punto di vista estetico, ma soprattutto funzionale. Concentrati sulla scelta e la disposizione degli elementi di arredo, come sedia e scrivania, per creare una perfetta postazione di lavoro.

Se all’interno della stanza è presente una finestra, ricordati che la scrivania deve essere posizionata ai lati o di fronte, mai alle spalle di chi siede al computer. Potresti posizionare la scrivania sotto il davanzale della finestra, ma se non è possibile per mancanza di spazio, apri le tende per fare entrare più luce naturale possibile. Non dimenticarti che la luce ha una fondamentale importanza ed ha un impatto positivo sulla produttività. Stessa cosa per quanto riguarda la scelta dei colori, sia per le pareti che per i mobili, ti consiglio di scegliere una palette di colori con tonalità neutre o pastello, per poter favorire l’armonia e la concentrazione. Inoltre, arricchisci l’ambiente con elementi naturali come piante verdi o grasse se preferisci, aggiungono colore allo spazio e migliorano l’energia dell’ambiente.

Stare in uno spazio dove ci sentiamo in armonia e dove tutto è in ordine e a portata di mano, è davvero fondamentale per lavorare con la giusta energia. Per mantenere il tuo home office sempre in ordine ti consiglio di aggiungere mensole o scaffali sopra la scrivania, e di servirti di contenitori e scatole per archiviare i documenti ed organizzare il materiale di lavoro. Le scaffalature o le librerie son un modo semplice ed ideale per mescolare gli oggetti funzionali agli elementi decorativi, così da poter aggiungere carattere e personalità al tuo spazio. Se hai tanti libri o documenti, la soluzione migliore è quella di adottare una libreria con il piano scrivania incorporato, così da mantenere ordine e gestire al meglio gli spazi.

Infine, tieni sempre a mente che la stanza dove lavori è quella dove raccogli le idee e i pensieri, quindi deve rispecchiarti e metterti a tuo agio.

Rimani aggiornato sulle nostre novità, iscriviti alla newsletter!

Visita il link e compila il form >> https://bit.ly/INewsletterMaisons

Facebook
Twitter
LinkedIn

Devi vendere casa ma hai paura di fare la mossa sbagliata?

Segui i nostri tre consigli su
come vendere il tuo immobile

Riceverai la guida digitale direttamente nella tua casella di posta elettroncia. Gratis!