Siamo presenti a Prato e Sesto Fiorentino (FI)
Sede di Prato
Sede di Sesto Fiorentino

Selezionare un agente immobiliare

È credenza comune che affidarsi ad un’agenzia immobiliare per vendere la propria abitazione non sia né conveniente né sicuro. Per paura di essere fregati o semplicemente per cattive esperienze, vissute o raccontate, rivolgersi ad una agenzia immobiliare è da molti considerato sconveniente, addirittura pericoloso. Questo accade principalmente perchè chi opera nel settore immobiliare è impreparato e non conosce la materia nella sua complessa burocrazia, ne tantomeno il lato commerciale. Il vero problema è che molti agenti immobiliari hanno un’esperienza posticcia fatta sul campo a discapito della propria clientela.

Sempre più spesso la valutazione di un immobile per la vendita viene rilegata ai format on line, dove con un semplice click si può richiedere la valutazione gratuita della propria abitazione.

Come si fa a valutare un immobile senza effettuare un sopralluogo?
Senza conoscere le sue condizioni, la sua effettiva ubicazione ed il contesto circostante?

La tecnologia è in continua evoluzione ed è un mezzo fondamentale per offrire al cliente un servizio a passo con i tempi, ma l’esperienza sul campo e le sensazioni di un professionista sono insostituibili. Il vero agente immobiliare è quello che riesce a guidarti dal sopralluogo dell’immobile fino all’assistenza post contrattuale. Per garantirti una transazione sicura ed individuare le strategie di marketing migliori per ottenere il massimo realizzo economico dalla vendita della tua casa.

 

4 consigli per riconoscere un “vero” professionista della compravendita immobiliare

 

La nostra filiale di Sesto Fiorentino • Via Gramsci 419 (Piazza Ginori)
  • Un agenzia primaria

Per agenzia primaria si intende una struttura con un team organizzato e composto da professionisti preparati e tecnici abilitati, in grado di occuparsi di ogni fase della trattativa. Una realtà dinamica che all’occorrenza ricorra all’intervento di altre figure professionali come avvocati e notai, per fornire al cliente un’assistenza a 360 gradi. Un’agenzia che sia in grado di utilizzare strategie di marketing innovative e che non si limiti solo a pubblicare annunci sui portali immobiliari, ma che utilizzi tutti i canali a disposizione del marketing on line per creare una comunicazione forte ed efficace. I social sono un ottimo mezzo per scoprire l’operato e le referenze dell’agenzia a cui pensi di affidarti, considerando che molte realtà immobiliari non hanno ancora oggi una pagina Facebook.

  • Metodo di valutazione dell’immobile

La tua casa non merita di essere valutata online, ne tantomeno con l’utilizzo di tabelle al metro quadro, devi pretendere un sopralluogo!

Durante il sopralluogo cerca di capire se l’agente è intenzionato a prendersi cura del tuo immobile o mira solo a reperire l’incarico. Un vero professionista studia attentamente la tua abitazione per proporti una strategia di vendita su misura, per far si che tu possa realizzare il massimo valore di mercato nel minor tempo possibile. L’agente “non qualificato” non osserverà nemmeno l’abitazione e non ascolterà tantomeno le tue esigenze, per stimare il valore si limiterà a capire quanti metri quadrati è l’immobile per poi effettuare i calcoli matematici che ha imparato a memoria. Successivamente scatterà velocemente qualche foto con il cellulare, per poi pubblicare immediatamente l’annuncio sui portali immobiliari on line.

  • Assistenza post contrattuale

Oggi la burocrazia per la compravendita immobiliare è abbastanza complessa ed un professionista preparato deve conoscerla molto bene per guidare il cliente in ogni fase della compravendita. Infatti, se l’agente che hai selezionato è un vero professionista, sarà in grado di rispondere a tutte le tue domande e ti richiederà la documentazione della tua abitazione, come l’atto di acquisto o il titolo tramite il quale ti è pervenuta. Non solo, si soffermerà attentamente sulla posizione urbanistica e catastale del bene in questione, suggerendoti l’intervento di un tecnico per verificare la conformità dell’abitazione prima di iniziare l’iter di vendita. L’agenzia primaria, per definirsi tale, deve avere un tecnico interno a disposizione del cliente, senza costi aggiuntivi.

  • Valorizzazione dell’immobile

Un vero professionista attuerà tutte le tecniche finalizzate alla valorizzazione del tuo immobile, per riuscire a immetterlo sul mercato come un “prodotto” appetibile e competitivo, così da poterlo vendere al maggior prezzo di mercato con tempistiche di vendita relativamente brevi. Stiamo parlando di tecniche come l’home staging o l’home relooking, che comprendono tutti quegli interventi di progettazione degli interni volti a cambiare l’aspetto di una stanza o dell’intera casa. L’agenzia primaria, per definirsi tale, deve essere in grado di offrire questi servizi e di fatturarli al cliente solo una volta che la casa è stata venduta, perchè è corretto che anche l’agenzia investa sulla tua casa ma soprattutto contraccambi la tua fiducia.

Se il professionista che hai assunto ha rispettato tutti i passaggi, significa che ti sei affidato ad un “agenzia primaria”. Per tanto puoi fidarti tranquillamente e vedrai che tutelerà i tuoi interessi e saprà affrontare eventuali problematiche che si possono presentare in una transazione immobiliare. Ma sopratutto, sarà in grado di farti realizzare il massimo valore di mercato nel minor tempo possibile.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Devi vendere casa ma hai paura di fare la mossa sbagliata?

Segui i nostri tre consigli su
come vendere il tuo immobile

Riceverai la guida digitale direttamente nella tua casella di posta elettroncia. Gratis!