Siamo presenti a Prato e Sesto Fiorentino (FI)
Sede di Prato
Sede di Sesto Fiorentino

Come trasformare la vendita della tua casa in un risultato di successo

Decidere di cambiare casa non è mai una scelta semplice da fare, alcuni pur abitando in un contesto che non è più adatto a soddisfare le proprie esigenze, faticano a decidere di comprare una nuova abitazione. Con l’aumento dell’inflazione causato dalla guerra e dopo due anni di emergenza sanitaria, i dubbi e le incertezze crescano e magari si teme di fare il passo nel momento sbagliato. Alcune persone penseranno che “non è un buon momento per vendere casa”, altre che “le banche non danno più soldi”. In realtà, analizzando la situazione dal punto di vista del settore immobiliare, dopo la pandemia il mercato immobiliare ha subito una forte impennata ed anche oggi continua la sua crescita. I tassi dei mutui sono stati bassi per diverso tempo e anche se negli ultimi mesi sono cresciuti, rimangono ancora accettabili; pertanto la domanda rimane dinamica ma solo con una leggera riduzione dell’offerta. Per il momento comprare casa è ancora vantaggioso perché a fare da contrappeso a un’inflazione alta ci sono tassi di interesse ancora interessanti.

Così, in un momento di vivacità del mercato immobiliare e di una situazione generale che ci può apparire instabile, se decidi di vendere casa è giusto procedere con tranquillità e consapevolezza, per affrontare ogni eventuale problema in maniera sicura e preventiva. Pertanto affidarsi ad un’agenzia struttura, in grado di forni un’assistenza a trecentosessanta gradi, diventa ancora più importante per un’ottima riuscita della compravendita.

In questo articolo ti darò qualche consiglio per trasformare la vendita della tua casa in un risultato di successo, ma soprattutto ti dirò gli errori da evitare se hai deciso di vendere la tua abitazione.

Individuare la giusta motivazione

Dietro alla vendita della casa c’è sempre una motivazione personale che non è intrinseca all’abitazione in se per se, ma è legata alla soddisfazione di un tuo bisogno o di un desiderio. La domanda che ti devi porre è: “Perché voglio cambiare casa?”

Cambiare casa per esigenze di spazi diversi è una delle richieste più frequenti che il cliente ci pone, capita però che i parametri della nuova casa siano facilmente realizzabili intervenendo sull’attuale abitazione, magari con una diversa dislocazione degli ambienti. Ad esempio, se le dimensioni della casa lo consentano, la scelta più comune che si fa quando si tratta di dover trovare un modo per ridistribuire gli spazi, ricade spesso nell’utilizzo del cartongesso. Pertanto quando la tua abitazione non rispecchia più le tue esigenze è fondamentale affidarsi a veri professionisti del settore, che sapranno rispondere alle tuoi bisogni e darti i giusti consigli su come gestire al meglio il tuo patrimonio immobiliare. Non dimentichiamo che la compravendita di un immobile, per ottenere un’ottima riuscita, deve essere un’operazione che va programmata sulla base di una strategia definita e condivisa fra proprietario e l’agenzia immobiliare che hai selezionato.

Non vendere casa da privato

Nonostante agli occhi di molti possa apparire inutile o troppo oneroso affidarsi ad un’agenzia, il lavoro di mediazione svolto da un vero professionista assicura una transazione sicura sia per il venditore che l’acquirente e l’ottima riuscita della compravendita. Inoltre, garantisce un’assistenza tecnica e burocratica durante tutta la trattativa fino all’assistenza post contrattuale. Oggi la burocrazia per la compravendita immobiliare è abbastanza complessa, ed un professionista preparato deve conoscerla molto bene per guidare il cliente in ogni fase della compravendita.

Il mito della collaborazione tra agenzie immobiliari

Affidarsi a più agenzie non giocherà a tuo favore ma ti darà solo l’illusione di avere più possibilità di vendita, ma non reali opportunità. La stragrande maggioranza delle agenzie immobiliari collaborano tra di loro con un passaggio di informazioni degli immobili abbastanza confuso e posticcio. Modificando a proprio piacimento prezzo, foto e descrizione dell’immobile a totale insaputa del proprietario, e procurando così una grande confusione al potenziale acquirente.

Determinare il giusto valore

La maggior parte delle valutazioni immobiliari fatte da operatori del settore sono fuori mercato e quasi sempre in eccesso, procurando al cliente un enorme danno. Con la conseguenza che con il passare del tempo, il prezzo dell’immobile viene ribassato fino ad un inevitabile depotenziamento dell’offerta. Sempre più spesso la valutazione di un immobile per la vendita viene rilegata ai format on line, dove con un semplice click si può richiedere la valutazione gratuita della propria abitazione. Per valutare un immobile nella sua totalità è indispensabile effettuare un sopralluogo con un professionista esperto che ha esperienza sul campo e conoscenza del mercato, per valutare le condizioni dell’immobile, la sua effettiva ubicazione ed il contesto circostante. Per non parlare del metodo incompleto che ancora oggi usano molti agenti per valutare un immobile: Il calcolo del metro quadro. Come avviene per ogni prodotto infatti, anche per vendere ila tua casa è necessario posizionarla sul mercato in maniera corretta. Per non rischiare di svalutarne il valore e ridurre notevolmente i tempi di vendita, bisogna adottare una strategia di vendita che non può prescindere da alcuni aspetti: Definizione del giusto prezzo in base all’ubicazione, al contesto in cui si trova e al suo mantenimento.

Strategia di marketing

Purtroppo chi opera nel settore immobiliare, pur di tentare di vendere più immobili possibili, si limita a pubblicare qualche annuncio sui portali immobiliari on line e a disporre un cartello sul balcone. Se il lavoro di un agente si limita a questo, ovviamente ogni privato può agire in completa autonomia senza rivolgersi ad un’agenzia.

Ecco cosa dovrebbe fare un agente immobiliare qualificato quando prende in carico la vendita del tuo immobile:

• Determinare il giusto valore dell’immobile per collocarlo in maniera corretta sul mercato.

• Screening tecnico sullo stato catastale e urbanistico dell’immobile.

• Procurarsi e verificare la documentazione necessaria per la vendita.

• Servizio fotografico professionale e promozione dell’immobile.

• Strategie di marketing innovative costruite ad hoc sull’abitazione, che non si limitano alla sola pubblicazione nei portali immobiliari on line.

In conclusione

Gli errori che si possono commettere in una compravendita immobiliare sono davvero tanti, affidandoti però ad un agenzia immobiliare ben strutturata e in grado di fornirti un’assistenza a trecentosessanta gradi, avrai la certezza di portare avanti una trattativa sicura e un’ottima riuscita del contratto. Realizzando così il massimo realizzo economico dalla vendita del tuo immobile, con tempi relativamente brevi.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Entra in contatto con noi

Sede di Prato
Sede di Sesto Fiorentino